05 mar 2008

L'assenteista

I media non lo classificano allo stesso livello dell'evasore fiscale. Conoscono profondamente il soggetto ed ogni tanto si limitano a farci lo scoop (lo scacazzamento) sopra. Questi media che tanto in basso hanno fatto scivolare il bobbolo tajano. Oggi scoprono che sono i dipendenti (si fa per dire) comunali ad avere il record di farsi propriamente i cazzi loro e si limitano a dire che se il cittadino potesse contare su una loro presenza fisiologicamente costante ne servirebbero il 20% di meno, ma non danno alcun input sul come liberarsi delle pecore nere che contagiano col loro virus tutta la combriccola. Non dicono che un loro collega, sempre in lotta con la propria chioma, condannato per truffa ai danni dello stato proprio perchè percepiva lo stipendio senza mai andare a fare atto di presenza, fu poi eletto in parlamento e blandito da una classe politica che si compiace a portare mafiosi ed altri delinquenti come esempio al bobbolo tajano.
Non dicono per esempio che ci si potrebbe liberare sempre per truffa di questi ladri, perchè molti di essi, pur non andando a lavorare, si prendono il buono pasto che a rigor di logica non dovrebbero prendere  quando sono assenti.

Nessun commento: