09 giu 2008

Grandi aspettative

Tutto il bobbolo tajota  è in fervida attesa dei grandi eventi, largamente promessi dal grande imbonitore e capaci di mutare i destini di un grande bobbolo.
Nessuno dei caporioni ha il coraggio di rivelare lo scenario che sarà determinato dalla mancanza di petrolio a basso prezzo e che piano piano comincia a delinearsi.
Nessun paragone è possibile tra questo bobbolo perennemente col cellulare in mano ed i nostri nonni contadini che si spezzavano la schiena sui campi.
Quanto orgoglio italico nei loro occhi  quando, ben catechizzati dai loro imbonitori, cantavano:

Er neguse  da piccolo faceva er  muratoreeee,
mancannoje la carce, cacava sur mattoneeee.....
Er neguse da piccolo faceva l'aviatoreeee,
mancandoje benzina, pisciava nder motoree....
bomba c'è aritirete ca fai bè!

Nessun commento: