10 mar 2011

Invidia

   C'è polemica nell'aria sul fatto che una brava igienista orale possa o no ricoprire un ruolo pubblico amministrativo con dignità ed onore, come se le migliaia di addetti ai lavori,  dai cui vengono le critiche maggiori, poi lo facessero.
Qualsiasi persona, una volta impadronitasi dei processi di cui è responsabile, con buona volontà e lavorando sempre e solo nell'ottica di migliorare la vita sociale della nazione, può adempiere facilmente la missione. Il problema è tutto lì, nella buona volontà e nel lavoro sodo, senza demandare, senza fidarsi, ma stare sul campo ogni giorno a controllare, verificare, correggere, tagliando tutti i rami morti o le mele marce. E' chiaro che così, spendendo poco in consulenze, appalti ed in discorsi roboanti, rischia di non essere più ri-eletta, ma è proprio questo che dovrebbe essere sancito per legge: 5 anni al servizio dei cittadini per una società migliore e poi tornare alla vecchia professione. La polemica piuttosto andrebbe fatta sul compenso percepito e magari lasciato in eredità come pensione reversibile a qualche giovane badante dell'est per altri 60 anni, io svolgerei egregiamente il compito per 3000 euri al mese, magari qualche bravo giovane lo farebbe per 2000 per cui invece di fare delle elezioni, si potrebbero assegnare i posti amministrativi, bandendo una pubblica gara per titoli, ma al ribasso.
p.s. i 5 anni sono onnicomprensivi, cioè o fai l'onorevole, o il sindaco, o il consigliere comunale, provinciale, regionale, 5 anni e poi basta, tanto per essere sicuri che tu vada al lavoro pubblico, non per crearti la tua area di potere personale, ma solo per il bene sociale. 

16 commenti:

mircomirco ha detto...

Io l'invidia la tengo per cose più serie...
tipo: quando vedo la Minetti invidio chi se la tromba
Umano, troppo umano!

vitaminaE ha detto...

il lavoro deve essere fatto prima di essere in carica.
mi spiego: se non hai una valida cultura, se non sai un tubo di leggi e tutto ciò non lo hai acquisito prima della elezione, non farai altro che casini e sarai alla mercè degli altri.
studiare, inoltre, significa capire cosa ti appassiona. può essere che ti rendi conto che la politica non fa per te.

mesic ha detto...

invidia nera altroché

PrimaoPoiCresco ha detto...

il tuo discorso fila dalla 5 riga in poi ... concordo su tutto ...
discordo sul :
"brava igiernista dentale", "ricoprire un ruolo pubblico amministrativo con dignità ed onore" ... non credo che possano sussistere nella stessa frase visto il soggetto, e non è invidia ... è schifo ...

e.a. ha detto...

Al di là delle battute, sono d'accordo col quinquennio bloccato. Si deve dare una possibilità a tutti. Non con i listini, sia chiaro.
Dopo, però, turnover.

Ettore

Em1x ha detto...

Son convinto che quando noi saremo concime e i nostri figli saranno padri di figli di papà, riguardando a questo periodo storico l'unico minimo comune denominatore sarà un individualismo mai visto prima.

Quindi la favola del "bene sociale" o "bene comune" mi pare appunto una favola, ma sono un nichilista e magari la penso così perchè è tardi e ho sonno.

fracatz ha detto...

Visto che va tanto di moda la responsabilità individuale, mi piacerebbe che nelle varie amministrazioni i rappresentanti delle opposizioni fossero sostituiti al 50% da rappresentanti della corte dei conti, così che quelli che hanno votato la legge oggi fossero condannati a pagare di tasca loro e dei loro eredi la pensione accordata.
E questo potrebbe essere un altro punto da iserire in quel famoso programma anti nano

fracatz ha detto...

Visto che va tanto di moda la responsabilità individuale, mi piacerebbe che nelle varie amministrazioni i rappresentanti delle opposizioni fossero sostituiti al 50% da rappresentanti della corte dei conti, così che quelli che hanno votato la legge oggi fossero condannati a pagare di tasca loro e dei loro eredi la pensione accordata.
E questo potrebbe essere un altro punto da iserire in quel famoso programma anti nano

gmdb ha detto...

Io permetterei anche oltre i 5 anni ma senza compensi

P.S.: aggiorna il link al mio blog, sono passato a Blogger

http://giuliogmdb.blogspot.com

gmdb ha detto...

Io permetterei anche oltre i 5 anni ma senza compensi

P.S.: aggiorna il link al mio blog, sono passato a Blogger

http://giuliogmdb.blogspot.com

mircomirco ha detto...

In attesa dell'aora legale... un buon tutto solare!

Ciclofrenia ha detto...

Oggi Splinder è lentissimo.
Ci ha messo 5 anni a caricare i commenti.
Ma poi si è dimesso, con dignità.

brumbru ha detto...

Non so se basterebbe far così. In 5 anni se ne possono fare, di danni... e se ne possono prendere, di mazzette...

myca ha detto...

:)

AnnikaLorenzi ha detto...

sarebbe bello azzerare e ripartire da zero..

con gente comune che entra in politica con una media cultura e tanta voglia di fare bene..

come dici tu stipendi non stratosferici, 5 anni di mandato poi si torna alle vecchie occupazioni..

resterebbero davvero i più motivati

utente anonimo ha detto...

il problema non è che lei non lavorando ne guadagni 30mila....il problema è chi lavorando ne guadagna 800 lordi!