03 mag 2011

Santi costi e figure de merda

  Come ar solito ci risiamo, è appena finita la festa che già si presenta il conto: 4,5 milioni vogliono dal governo quelli di roma ladrona pari a 3 euri per ogni pellegrino, visto che si parla di un milione e mezzo di visitatori. Ora non so se sia congruo o no, visto che su una tale massa di visitatori il governo avrà incassato un mucchio di grana per tutti gli scontrini fiscali emessi da commercianti, ambulanti, alloggiatori clericali e albergatori, tassinari, trans, etc..
Però avrebbero fatto meglio a stasse zitti e ripianà la spesa con 2 euro a testa per ogni cittadino romano o con un autovelox sulla colombo per una giornata.
Ma dico io, ma se po' esse più purciari de così, ma come se fa a spenne solo 4,5 milioni per un evento irripetibile ed unico, spesero molto ma molto di più a velletri nell'occasione della mia beatificazione e di questo debbo esserne sempre grato a quei generosi cittadini. 

8 commenti:

dashenka ha detto...

Se a Roma non ci fossero i preti tutto andrebbe meglio, è una vergogna che nel 2011 ci sia ancora una tale ipocrisia, sessuofobia, idolatria e bigottismo.
Dobbiamo buttare i soldi per sub-umani, pedofili repressi e clandestini, rinunciare a spendere le nostre tasse per noi romani e basta, come giustamente rivendicano i lombardi per loro.
Grazie del commento, sempre simpaticissimo e intelligente :)

Oidualc ha detto...

GIOVANNI PAOLO II è davvero BEATO...........
A LUI IL CONTO NON L'HANNO PRESENTATO!!!!!!!!!!! 

gmdb ha detto...

Ma perchè non paga il Vaticano? Cazzo, ne ha di soldi.

fracatz ha detto...

Certo la vedo dura per il vaticano, senza la capacità di moltiplicare pani e pesci a confrontarsi con la dura legge che nulla si crea e nulla si distrugge.
In genere tutti i conti li pagano coloro che producono ricchezza e pagano contributi previdenziali, però in questo caso il clero avrebbe fatto bene a prendere un po' di soldi dall'8 per mille e pagare sti morti de fame del comune, tanto per non far incazzare i summenzionati produttori di ricchezza, che potrebbero essere anche non credenti

capuncione ha detto...

E se mandassimo il conto al vaticano?????

N1colesda ha detto...

Azz ma i trans fanno fattura?
devo avvertire molte persone della possibilità di scaricare questo servizio come spese di rappresentanza...
P.s. sono due giorni che cerco di convincere i miei parenti a devolvere l'8 per mille ai valdesi...

phederpher ha detto...

il vaticancro è sempre il vaticancro

utente anonimo ha detto...

sarei curiosa di sapere in cosa consistono i "servizi collaterali" per i quali sono stati spesi 900 mila euro!
Per il resto condivido i sentimenti degli altri commentatori! :)

Luna