05 gen 2012

La fase 2 o ( m² )

Fratelli e sorelle, compatrioti, come promesso dopo la fase 1 di introduzione di nuove tasse, ora dobbiamo prepararci alla fase 2 o  ( m² )
l'aumento delle nuove tasse introdotte. 
All'uopo dobbiamo rivalutare il valore delle Vostre case, ma per dar meno nell'occhio, diciamo che per abbattere la casta dei geometri e dei loro untuosi amici negli uffici tecnici comunali, ci sarà un aggiornamento delle carte catastali di modo che le Vostre proprietà saranno valutate al metro quadro, così finalmente potrete far ciò che vi pare nei vostri metri quadri posseduti senza dover ricorrere a permessi e balzelli vari ogni volta che desideriate allargarvi un cesso od una camera da letto (però non so sicuro su questa anarcoide libertà). Certo sarebbe stato più corretto rivalutarle in base ai metri cubi per evitare disparità tra chi possiede case con soffitti alti 2 metri e mezzo e deve dormire con il paracadute nel suo letto soppalcato malamente e chi invece abita in case del 600 con soffitti alti 5 metri e riesce a soppalcarsi camere intere, ma questa disparità la elimineremo nella fase 3 o ( m³ ) perchè Noi tecnici  siamo sempre coerenti con i numeri e sensibili ai malumori bobbolari.
Per quanto riguarda l'equità della manovra, abbiamo evitato di colpire i consumi di lusso e gli stipendi alti, perchè è giusto che anche l'operaio possa un domani accedere ad essi ed andare in giro con il suv, o la barca e la politica non deve essere riservata solo a coloro che già hanno i soldi, come sempre indicato dai caporioni che degnamente Vi rappresentano, per cui i soldi continuiamo a toglierli alla fonte e con il resto compratevece puro quello che ve pare, magari tanto pe destinguevve, na twingo, na yaris, na polo o se il bobbolo ve lo consente na settimanella alle mardive.



10 commenti:

Pat ha detto...

Ne ho sentite varie su questo sublime argomento, l'aggiornamento delle carte catastali potrebbe rivalutare un immobile decrepito solo perchè situato in una zona "ora" appetibile commercialmente ciò ci determinerebbe una fastidiosa sensazione anale, e per quanto riguarda il resto, già sto facendo i conti su come sopravvivere senza avere un tracollo economico. :((

Lella Silvi ha detto...

A me m'è arrivato l'accertamento perchè dice che ho dichiarato i m2 e non i vani...
Come la mettiamo?
Sempre nel didietro ovviamente.
Vogliamo parlare di pensione?
A me me ce mandano quanndo c'avrò il bastone e la carrozzella.
La carrozzella pe' anda a fa' la spesa ovviamente.

Giulio GMDB© ha detto...

Avrei bisogno di una casa gonfiabile: quando arriva il catasto la sgonfio

Anonimo ha detto...

ah ah ah troppo carino il cane!!!

mirco

giovanotta ha detto...

non so perché avverto una certa dose di sarcasmo.. ;)
scherzi a parte, a me che il catasto rivaluti le supercase del Centro che altrimenti pagherebbero di Ici meno delle mie due stanze in periferia mi sta più che bene!
a Fra io me so rotta!
e spero che Monti faccia sul serio
ciao

http://www.ilfattoquotidiano.it/edizione-locale/emiliaromagna/

Anonimo ha detto...

Io so solo che con il cane lì, mi son distratta... tuttavia avverto una strana sensazione pure io, tipo quella citata da Pat... da un po' di tempo, ormai. A me però, in confidenza, non mi rappresenta nessuno... tanto quanto a te!
SAM

Conte di Montenegro ha detto...

Io vendo una Polo. Accorrete!!! Telefonare ore pasti!

Claudio il SaccheggiatorCortese ha detto...

La tassazione della PRIMA CASA
E' UNA GRANDISSIMA PORCATA!!!!!!
Però tutti i POLITICANTI LESTOFANTI tacciono e fanno finta ma spero che alle prossime elezioni il PARTITO DEMOCRATICO PERDA LA META' DEI SUOI VOTI!!!!!!!!!!
SONO INCAZZATISSIMO!!!!!!!!!!

Blanca Mackenzie ha detto...

Oddio... ma io sto cercando casa!!!
Fra, un posto in convento?
:(

danis ha detto...

Quasi quasi mi trasferisco in Sri Lanka (con tutti i monsoni).
ciao.