7 mar 2012

Omaggio di marzo

www.ilovegif.net Un caro misero omaggio al gentil sesso od almeno così veniva identificato una volta, quando i pub o gli happy hour si chiamavano osterie ed erano frequentate solo da terribili omaccioni.
Non so cosa sia successo, ma persino i matrimonialisti oggi sono spaventati da questa grande emorragia di possibili future clienti stroncate dalla follia dei loro compagni liberamente scelti tra uno stuolo di allupati ammiratori.
Occhio alla pelle allora, ragazze e non restate vittime delle riviste femminili razziste che discriminano l'adolescente dal sederotto eccessivo mentre i gretti picciotti, beneficiati dal conforto spirituale del vaticancro invece di gozzovigliare con donne e champagne, esportano la valuta pregiata generosamente concessa dal valoroso bobbolo perchè... "quatambiare nun è peccato, cari fratelli e sorelli...."

5 commenti:

Margherita ha detto...

Faremo attenzione, promesso!
Sarà che sono operaia dentro, ma per me l'unica occasione valida per ricevere fiori è l'8 marzo.
Grazie :)

Saamaya ha detto...

Occhio alle 'palle', ragazzi.

:-P

Estrella_Marina ha detto...

Gentilissimo...grazie..:-)

D. ha detto...

io sono contro la festa della donne, che poi non è festa, è giornata, cioè una giornata normale...e non vedo cosa mi potrebbe cambiare un po di polline o una gita in una discoteca a spendere il mio duro risparmio...

fracatz ha detto...

Diz questa durissima vita ti sta logorando nell'intimo