06 dic 2012

I teatranti col ricambio generazionale

Se qualcuno avesse rassegnato le dimissioni, dopo aver proclamato e cancellato le primarie per poi riprogrammarle e ricancellarle o dopo aver messo sul tavolo lenzuolate e lenzuolate di buone intenzioni per farsi ridere dietro persino dai tassinari si poteva ancora tirare avanti chissà per quanto.
Invece si era giunti all'epilogo finale, il bobbolo aveva deciso di riacquistare l'antica dignità di popolo, di gente, di popolazione ed il movimento di Beppe segnava progressi giornalieri. 
Bisognava assolutamente riguadagnare il terreno che il partito degli over 70.000 perdeva giornalmente, allora, grazie ai soldi generosamente elargiti dal favoloso (bobbolo), si decise di investire su analisi di mercato e passare la palla a qualche studio di comunicazione: fu così che venne alla luce il Matteino. 
La persona fu scelta anche in base alla sua conformazione fisica tale da poter penetrare sia nelle menti dei più deboli, degli anziani, sia nei giovani desiderosi di cambiamento. Quanto al programma non c'è mai stato problema, è scolpito da anni nelle teste di tutti ed è già bello e pronto nel blog di Beppe, compreso il fatto di non vendere tutta la rai e di non toccare gli interessi dei preti abolendo il concordato e tutti gli altri privilegi (se la laicizzazione non è nel programma di sinistra mi vien da pensare che, visto che i voti vanno al casottini, anche il vaticancro faccia parte degli over 70.000 e quindi ormai intoccabile dai furbi caporioni spalmati su tutto l'arco costituzionale). 
Fu così che si pose un freno al dilagare del Beppe stabilizzandolo su un innocuo 17 - 18 per cento. 
Cosa ne avrà quatambiato il matteino da tutto il suo lavoro? 
Chi vivrà vedrà, intanto potrà nominare un buon 40% di suoi scudieri per avere una poltrona alle prossime elezioni con il salto negli over 70.000 e per il resto, per il nostro amato bobbolo? Per il bobbolo già si sente un inconfondibile profumo, un acuto... "odore di sinistra" .. scaturito dal ..."  forte profilo di governo e di cambiamento" ..., che tanto si distingue dall'odore emanato dal resto della gente.

nel frattempo mentre noi eravamo intenti alla circonvenzione di incapaci, le persone serie con cui ci piace essere alleati, hanno ritrovato le armi chimiche di saddam, le aveva regalate al suo amico assad, adesso bisognerà stare allertati 

11 commenti:

benemanonbenissimo ha detto...

maddo', mentre la Berlinguer dava la notizia della rielezione di Silvio non ci volevo credere, neanche in X-Files c'erano così tanti fenomeni paranormali...il PDL è sempre oltre, niente da dire.
Che dire degli altri poi. Renzi è di destra (http://renzichefacosedidestra.tumblr.com/), Beppe è un populista, e Bersani...beh, Papa Giovanni. Papa. Giovanni. Papa. GIOVANNI.

nonno enio ha detto...

il Silvio, ancora una volta si schiera come ultimo baluardo contro le sinistre di oggi, soltanto che adesso ha 20 anni di più e qualche processo in corso in più... gle lo hanno detto che non lo vuole nessuno?

Giulio GMDB© ha detto...

Le armi chimiche fantasma sono come il bacio dei camorristi: le ricevi e sei fottuto...

giovanotta ha detto...

a proposito di ricambio, ma povero Alfano, per un po' ci aveva creduto .. e Matteino ora si riposa, un'occhiatina a Firenze ogni tanto gliela dà, en passant, poi tornerà alla carica, non è il tipo che si ferma lì..
cià

marcell_o ha detto...

a proposito di armi chimiche...
qualcuno sta tenendo il conto dei morti in siria?
perché una volta che il tizio tira fuori le armi (obama ha detto: nun t'azzarda' a tiralle fori) so' dolori e tutti i nuovi morti (dio che discorso del cavolo) vanno in carico all'americani, ché loro bombardano per qualunque cosa
però possiamo già stabilire che ora (ora nel senso prima di un eventuale intervento degli americani) la siria non è un paradiso
ho visto un amnifesto che diceva: giù le mani dalla siria!
ho visto anche un mega striscione: a fianco di hassad e del popolo siriano
(?!)
uno era di una qualche sinistra antagonista (qualunque cosa voglia dire) e l'altro di una roba tipo casa pound (non vi dico quale dell'una e quale dell'altra)

Estrella_Marina ha detto...

Mò torna silvio, e rimette tutto a posto.

Emix ha detto...

il ritorno di berlusconi in politica è la cosa peggiore che potesse accadere alla blogosfera.
Non vincerà.

giovanotta ha detto...

quoto Emix
(sono tornata perché la risata del Letterman mi piace, l'ho scoperto da poco.. so fforti sti americani dai ;)

fracatz ha detto...

sì, però, Giovy,
possibile che non sei stata ammaliata dall' inconfondibile profumo, un acuto... "odore di sinistra" .. scaturito dal ..." forte profilo di governo e di cambiamento" ...
o non vuoi confessarlo

giovanotta ha detto...

non l'ho colto, forse non sono stata abbastanza attenta..

fracatz ha detto...

ho solo riportato citazioni da vendola e bersani
son cose che colpiscono
le menti sveglie