22 feb 2015

E' solo un gioco



Ti avevo posto nella play list e l'avevo pubblicata senza neanche aspettare sanremo, sperando di poter avere spazio nei commenti per ricordarti, devo assolutamente dedicarti un po' del mio tempo del mio ormai banale gioco
ciao, Demis
grazie per tutti i sogni estivi che mi hai regalato.
Già, sogni estivi, perchè la nostra gioventù poteva pagarselo solo d'estate, il sogno

9 commenti:

Silver Silvan ha detto...

https://m.youtube.com/watch?v=uE-BUC3UpMg

Sara ha detto...

Io me lo ricordo appena.

fracatz ha detto...

grazie Silvà quelle aiutano sempre nei giorni grigi ed umidi come questa domenica, anche se la poesia, la musica e la voce del buon DEmis ce ne fa veire ancora di brividi.

Silver Silvan ha detto...

A dire il vero, se devo sentire i someday somewhere di qualcuno preferisco quelli di Barbra Streisand. Ogni volta che la sento mi si drizzano i peli del braccio. Al minuto 3.30! Il demis questo effetto non me lo fa.

https://m.youtube.com/watch?v=glauqQt3pPw

Silver Silvan ha detto...

Per non parlare di questa, attinente al post. Una poesia in musica. Spero di non averla immagonita ulteriormente.

https://m.youtube.com/watch?v=uBPQT2Ia8fU

fracatz ha detto...

no, no, ho messa questa del Demis, solo per ricordarlo e ricordare di farci prendere la vita per quello che è, un dono e poi un gioco.
Le emozioni le danno le altre, due o tre, a me personalmente It's five o' clock che ho inserito nella play list

avvocatolo ha detto...

Minghia sta musichella andrebbe benissimo per un remake di Veronica Castro in Los ricos también lloran...

Patalice ha detto...

la musica è reticolo di emozioni...

Bill Lee ha detto...

e pensar che la mia generazione è venuta su così:
https://www.youtube.com/watch?v=Hrph2EW9VjY

so cambiati i tempi, frà!