12 gen 2017

Perversioni

Che gioia per gli occhi questo freddo invernale e che pensieri perversi! Chissà perché girando per la città con i mezzi pubblici ed ammirando le decine di belle fanciulle che indossano quei bei fuseau invernali, il cervello mi opziona visioni così strane, diverse, per certi versi perverse: èh sì, poter disporre di quei bei rotondi, abbondanti fondo schiena per poterci effettuare qualche puntura da 5cc. Volete mettere agire su un bel culo rotondo, giovanile ammandolinato e invece arrangiarsi in qualche modo su quei fondo schiena ormai avvizziti dai troppi anni di menopausa? Eccola la perversione del padre di famiglia costretto dalle vicissitudini della vita a far da infermiere aggratiss e senza un briciolo di riconoscenza. 
E visto che ci siamo vi svelerò anche l'altra verità che mi si è rivelata con l'arrivo del freddo: non è vero che Eva nacque da una costola di Adamo, ma fu il contario. In principio esisteva solamente il sesso femminile perché in esso è completo l'apparato riproduttivo, salvo per un'inezia e quell'inezia scaturiva da alcune di loro, le più ribelli che si ostinavano ad avere gli strofinii rituali sempre a gambe strette e che poi col passar degli anni per facilitare il cammino dell'inezia videro svilupparsi il loro clito in maniera esagerata e le ghiandole a scendere in basso nei labbroni chiusi a forma di sacchetto. Certo, senza l'aiuto della chirurgia, ci son voluti milioni di anni, ma alla fine siam giunti ai giorni nostri. Per quanto riguarda le tette poi, potete rendervi conto al mare che certi bei giovani le hanno più belle di tante cerbiatte grazie alla generosità di madre natura.
L'altra perversione me l'ha regalata il recente no del nostro amato bobbolo, grazie al quale posso ancora sperare con la vittoria del mio partito degli under 70.000 a dare un posto in senato al mio bel cavallo bianco che quando mi vede scalpita e scodinzola tutta la sua riconoscenza ed a volte manifesta anche il suo amore per la mia persona con un accenno di nitrito, ripagandomi con questo di tutte le cattiverie della vita. 


Certo con la chirurgia l'evoluzione sarebbe stata più rapida

9 commenti:

happysummer ha detto...

Eh no, già ci fu Caligola a fare Senatore il suo cavallo... perciò noi dobbiamo accontentarci degli asini...

Inneres Auge ha detto...

le donne vestite attizzano di più. Mi diceva mio padre, che è stato in diversi paesi arabi, di aver visto in alcuni di questi (per esempio l' Arabia Saudita) che le donne fanno il bagno vestite. Siccome non si possono spogliare e il motivo non dobbiamo certo ribadirlo qui, entrano in acqua completamente vestite eccetto il volto scoperto. Il risultato qual è? Che quando escono si vede tutto. In poche parole, le stupide regole e leggi partorite da menti piccoli portano a esiti che sono l'esatto opposto di chi a parole vuole contrastare "l'immoralità".

Secondo te è nato prima l'uovo o la gallina?

fracatz ha detto...

Ambrogio Teodosio Macrobio fu il primo ad affrontare seriamente il problema, però al suo tempo ancora si pensava all'uovo come se potesse generare senza l'intervento della fecondazione, dopodichè più recenti studi stabiliscono che nacque prima il gallo, come un effetto degenerato della natura che aveva progettato tutte galline

Anonimo ha detto...

Non ci sono i tempi per quello che hai scritto ammenoché non sei partito dall'essere umano con il mammifero. Solo la curvatura e la perdita di pelo per poco più di un quarto di milione e recentemente uno sviluppo celebrare grazie agli apparecchi tecnologici. Quindi, sior tenente, io rimango molto basso con un paio di migliaia di anni, perché ancora non ti so dare una risposta definitiva se è stato lo Spirito Santo a fare visita alla Madonna, oppure la Madonna a recarsi da Lui. RG.

fracatz ha detto...

in effetti Gì, anche noi illuminati di fronte alla questione uovo-gallina restiamo un po' sospesi, di certo è robba vecchia, di sicuro risalente al tempo del matriarcato quando tutti avevano i loro multipli orgasmi giornalieri perchè ancora non conoscevano la funzione dello sperma e della fecondazione. Per loro un uovo era sufficiente da solo a generare e tramandare la specie. Fu quando scoprirono la funzione che iniziarono i problemi ed il blocco degli orgasmi multipli sancito definitivamente dai libri sacri ancora oggi in auge con tutte le gabelle e le sanzioni

pasqualedimario ha detto...

che vi sia bisogno di libberazzione è fuor di dubbio. se sia da ottenerla tramite sex&droga&rock&roll rassomiglia all'eterna questione. certosicchè se stiamo dentro del pollaio mai sapremo se fori ce stanno le volpi o i contadini.

messa così va a finì sempre che te se magnano.
allora bisognerebbe fa l'esempio della discusione con gli ommini.

mo' ce penzo.

happysummer ha detto...

La domanda è di quelle esistenziali, di quelle quando l'uomo chiede: "Cosa si mangia oggi a pranzo?" e la moglie risponde: "Pollo al forno e uova fritte" :)

straf ha detto...

fraticello, sei sempre pieno di pensieri da scrivere: ma come fai?
che vi fanno magnare in convento?

fracatz ha detto...

anche se si tratta di pollo o di uova quel che passa il convento, abbiamo la fortuna che il nostro fratello cuciniere conosce il segreto delle erbe che lui stesso coltiva giù nell'orto e ci infarcisce così bene il cibo che siamo sempre allegri e vogliosi di condividere la nostra allegria a chi passa da queste parti per un sano ristoro alle fatiche giornaliere ed un amorevole sorriso