31 gen 2013

Tecnici

Già, si fa presto ad autonominarsi quando non esiste un apposito albo, ma come si fa a stabilire se uno appartiene o no alla categoria con diritto ?
La regola prima, applicata nei secoli e tutt'ora valida, è che il tecnico contrariamente al teorico o parolaio, quando va al bagno ad orinare, prima si lava le mani e poi adempie alla bisogna, mentre il parolaio procede inversamente.
Sarebbe però facile fare il tecnico avendo risorse illimitate, ad esempio invece di sostituire una candela, cambiare tutto il motore o stampare moneta come faceva Totò o procurarla indiscriminatamente estorcendola a chi è più facile estorcerla come fanno i picciotti.
Il tecnico esperto controlla tutti i processi senza fidarsi di furbi collaboratori  i trouble finders in quanto poi deve essere lui il trouble fixer, quello che ci mette la faccia, travestendosi ed appostandosi senza farsi riconoscere, beccando, isolando e poi buttando via le mele marce, estirpando i bubboni, ma soprattutto ricucendo le ferite sanguinanti lasciate da astuti malversatori.
Altro che decretare aumenti o nuove tasse senza eliminare di persona il marcio generato da privilegi di amici e compari, bisogna sporcarsi continuamente le mani ed esserne orgogliosi. A meno che si sia sempre vissuto tra cazzari ed allora basta una nomina, una piattonata sulla spalla e si diventa tecnici, però a mio avviso tecnici de sto cazzo od in subordine marchettari, indegni di qualsiasi attacco satirico, perchè in questo caso ci verrebbe da dire al bobbolo, cazzo ridi, oppure ridi su sto cazzo, perchè questi sono i risultati delle tue risate.
Basterebbe che uno di questi favolosi tecnici passasse una settimana dentro un'agenzia di certificati e capirebbe la ragione che piano piano sta spegnendo qualsiasi iniziativa dei valorosi residenti talici.
Quindi spero abbiate tutti capito la possanza ed il sacrificio del tecnico tajota, capace persino in diretta televisiva, di individuare il motivo per cui l'operaio tajano in catena di montaggio quatambia meno del collega tedesco in quanto si ostina a voler fare una settimana in più di ferie retribuite, mentre lui da tecnico, con spirito patriottico lavora 24 ore su 24 e si accontenta di quatambiare solo il doppio della cancelliera Anghela che ne lavora solo 8, mentre invece dovrebbe quatambiare 3 volte, però se si riprende la produzione, qualche altra leggina per aumentarsi lo stipendio e per recuperare tutto lo straordinario regalato per il bene del bobbolo vedrai che ce la infilerà.


11 commenti:

Estrella_Marina ha detto...

'ngiorno fra'..:-))

Giulio GMDB© ha detto...

Fra, ma te sei tennico? :-)

fracatz ha detto...

più che tennico
trouble fixer
pochi soldi ma tanta, tanta, indipendenza

nellabrezza ha detto...

nun c'ha posso fà, fracatz, nun c'ha posso fà a legge tutti 'st urls !!

no. cerco de capì er senso e basta ehh!?

giovanotta ha detto...

il popolo tajota ride di rabbia Fra', se non lo diceva Crozza chi lo sapeva quanto guadagnava er tecnico dei miei stivali?..

stefanover ha detto...

guadagna, guadagna... ma mica solo come tennico... pure come consulente, e senatore a vita...

purem io squattrinato ma tanto,tanto indipendente !!

Lorenzo ha detto...

Il problema è che l'alternativa fa più schifo dei soliti noti.

José María Souza Costa ha detto...


Invito - italiano
Io sono brasiliano.
Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
ho anche uno, soltanto molto più semplice.
'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
E sto già seguendo il tuo blog.
Forza, pace, amicizia e felicità
Per te, un abbraccio dal Brasile.
www.josemariacosta.com

Blanca Mackenzie ha detto...

Post tecnicamente ineccepibile Frà...

:( poveri noi!

Soffio ha detto...

bella disquisizione. Mi piace

Faina ha detto...

troppo bravi sti tecnici...