02 apr 2013

Aaaah, brutte troie


Ciò che più ci indigna è la discriminazione, il maschilismo, come se ad esercitare siano solo ed esclusivamente le donne.
Con Noi del partito al governo non sarebbe mai  accaduto, siamo per la dignità professionale del mestiere più antico e benemerito al mondo, libertà di esercizio in tutti i luoghi privati, iscrizione all'apposito albo, pagamento delle tasse e dei relativi contributi pensionistici per evitare di concedere esenzioni da ticket e pensioni sociali a gente che da sempre non ha problemi di sopravvivenza. A noi piacciono i cantastorie meno impegnati tipo quello che diceva:
     Alla fiera d'e beeest, per tre soldi, uno scillino er nano comprò
L'omaccione villoso è cacciatore ed è disposto a cedere parte delle sue prede a chi ritiene più adatto a stemperargli le sue tempeste ormonali, i suoi incubi testosteronici e non. Poi, aggiornamenti professionali con training offerti da enti qualificati deducibili dalle tasse, perchè noi siamo sempre dalla parte dei lavoratori, anche se curiamo maggiormente gli under 70.000. Altro che democratici de sto cazzo con 8 punti in programma e con la pretesa di comprare come al tempo dei padani e di roma ladrona qualche decerebrato che te li appoggi. Hai messo 8 punti?, ma rinunciane almeno a 4, tanto sull'opera di moralizzazione non sei credibile visto che in 20 e più anni le riforme le facevi nei talk show assieme ai tuoi complici: inciucione sulle spalle del valoroso bobbolo che te pagava!
Accogli 4 punti del movimento, poi inizi tu per primo vari il tuo primo punto con obbligo di approvazione entro 10 giorni, dopo tocca al movimento che vara il suo punto con obbligo di approvazione sempre di 10 giorni.
E così avanti
Dopo 3 mesi saranno stati approvati 8 punti e se la cosa non ti sembra logica sfasci tutto e rifai le erezioni, a tue spese però, se nel frattempo non hai fatto la riforma elettorale che consenta di sapere il giorno dopo le erezioni quale partito debba governare per 5 anni, senza appoggi e senza inciuci cosicchè poi anche il bobbolo sappia con chi prendersela . 

13 commenti:

Bill Lee ha detto...

di erezioni a sue spese ne ha avute anche troppe.





bruttissima

Giulio GMDB© ha detto...

Se andiamo alle erezioni ce le prendiamo tutte nel culo...

John Law ha detto...

Dai che alle prossime erezioni il "Partito del Viagra libero" lo mettono su di sicuro.

@enio ha detto...

in queste condizioni in cui l'elettorato si è diviso in parti uguali: astenuti, grillini, berlusconi e bersaniani, se si va a votare di nuovo si perderà ancora tempo. Si dovrebbe avere un doppio turno come in Francia altrimenti sti stronzi de na vota li riavremo in Tv ancora per una ventina d'anni.

Estrella_Marina ha detto...

Abbiamo detto tutto, no?

pasquale di mario ha detto...

sta storia delle votazioni, boh io non la capisco. è chiaro che stà a ascoltà quelli che te tirano la giacchetta e pretendono qualcosa è na rottura de cojoni. se lo fanno è perché cianno er ritorno. altro che fa passà le vecchiette sulle strisce. però se voi pijà pper culo allora te la vai a pijà n'saccoccia caro amministratore. il diritto a non esse preso per il culo è uno fra i fondamentali diritti umani

Blanca Mackenzie ha detto...

:( che merda!

giovanotta ha detto...

qui il sindacato delle prostitute non lo faranno mai, mica siamo in Germania!..
http://www.giornalettismo.com/archives/723875/prostitute-e-arrivato-il-sindacato/

marcell_o ha detto...

mi chiedo: perché non t'hanno chiamato co' i saggi? secondo me ci avevi quarcosa da di'
a proposito der sindacato...
io faccio il grafico in una casa editrice e quindi sono un "lavoratore della comnicazione" che secondo me dovrebbe essere lo stesso: soprattutto i più giovani tra i colleghi costretti a dar via il culo davvero per poco, anche molti giovani e meno giovani giornalisti fanno delle gran marchette...

Soffio ha detto...

in fondo basterebbe una legge di una riga abolito il porcellum ripristinato il mattarellum chi ci sta ci sta e poche balle

@enio ha detto...

manca il NONO punto che secondo mè è determinante: eliminare il FINANZIAMENTO PUBBLICO ai partiti. La politica deve tornare ad essere fatta per passione non per appartenenza ad un gruppo POLITICO

giovanotta ha detto...

secondo me di questo passo alle erezioni ci si torna.. un grazie di cuore a tutti eh

stefanover ha detto...

già già...

sicuramente Battiato si riferiva ad entrambi i sessi in toto...

(Marrazzo docet!)