06 giu 2007

La spartizione

6/6/07 La spartizione.


Leggo sul giornale che il governo intende appropriarsi dei soldi dei conti correnti dormienti (circa 10 – 15 miliardi di Euro) e darli agli ex scommettitori parmalat, cirio, argentini etc. Ecco perchè si era creato un mercato di acquisto solo di quella cartaccia dopo i vari crak di tante altre società !


Ora, siccome il risparmiatore è definito tale perchè si limita ad acquistare solo i titoli garantiti dallo Stato, mentre se vuole guadagnare di più deve ammettere un certo rischio ed entrare a far parte del mondo degli scommettitori, con quale criterio di bisca questi personaggi hanno escluso dai rimborsi tutti gli altri scommettitori traditi dalle varie banche che hanno effettuato dei collocamenti in borsa di società a prezzi esorbitanti, bruciando i risparmi di migliaia di altri scommettitori in questo caso doppiamente sfortunati ?   La tanto decantata ENEL forse oggi è tornata ai valori del collocamento.


Ma perchè il buon senso è così lontano dalle menti di chi ci guida?  Se si sequestrano soldi su conti di cittadini  (probabilmente morti) visto che quei soldi furono stampati senza copertura aurea o di beni, che vengano impiegati per diminuire i debiti dello Stato caricati sulle spalle delle giovani generazioni !


 

Nessun commento: