16 gen 2014

Il grande ritorno, il divorzio all'itajiana

Invece di riempirci gli occhi dei doni della natura, dei miracoli che ci regala ad ogni istante, delle domande che ci pone in continuazione, il giorno, la notte, ma anche il crepuscolo; la parte destra, la sinistra, ma anche un centro; i maschi, le femmine, ma anche gli indecisi; la nascita, la vita, ma anche la morte; il cibo, l'aria, l'acqua, il vino: grazie poi, per l'odore della terra bagnata, dell'erba appena tagliata, della figa un poco accaldata, grazie per le gocce di rugiada che di notte trasformano i prati in manti di stelle. Invece di occuparci di questo e ricordarlo alle menti annebbiate del nostro amato bobbolo, i soliti ipocriti, i farisei gestori della comunicazione, i giudici responsabili dei destini degli altri, quelli che si pregiano di far rispettare regole sensa senso scritte solo per le masse bobbolari ti vanno a beccare il solito umano che cerca di completarsi nel ricongiungimento con la sua mancante metà.       
Sarebbe un peccato, se la natura generosamente ti elargisce doni di un certo valore di scambio nel cosiddetto mercato degli umani occidentali, non approfittarne. Almeno a compensazione di tutte le vessazioni che altri esseri, non forniti, debbono ingoiare giornalmente per sopravvivere, mi vien da pensare ad un filippino che da anni vedo in casa di una mia bisbetica vecchia amica dalle larghe disponibilità. E poi per il ragazzo francese si è trattato di rigurgito amoroso, non di lussuria sfrenata o sesso mercenario visto che la fanciulla magari è pure più ricca di lui, d’altronde tra moglie e marito non bisogna mettere il dito, ma per esperienza direi che dopo una certa età con giornate lavorative ancora dure e con quattro figli alle spalle, pensare di ciucciarlo ogni tanto al compagno come faceva appassionatamente agli inizi, per una donna in carriera poi è totalmente fuori dai suoi pensieri, ma anche con l'entusiasmo giovanile di certo non puoi proprio biasimarle, pore fijole, vorrei vedè un po' voi co sta cosa moscia in bocca che poi crescenno te va a sfonnà i pormoni. 
L'amante giovane voglioso ed entusiasta, uomo o donna, tra gente beneficata dalla natura  è più che normale e nessuno ne patirà sofferenza, tranne giovannardo ed il papa, il primo per una questione de pagnotta ed il secondo pure, in attesa del generoso obolo grazie al quale interverrà il condono prima confessionale e poi eucaristico per una grande riconciliazione bobbolare quando come da copione il tutto sarà finito. Queste cose dovrebbero restare riservate perchè sono devastanti, specialmente qui da noios, in ithajia dove oltre alla regressione economica il bobbolo sempre più affamato, per imitazione viene spinto così anche alla regressione culturale, rispolverando il classico divorzio all'itajana, di cui si erano perse le memorie.

n.d.r.: per i lettori invece consapevoli della propria posizione sociale consiglio prudenza e da oggi anche rispetto dell'igiene

87 commenti:

Inneres Auge ha detto...

ma come fanno le donne ad andare con una con la faccia di hollande?

Primo Junior ha detto...

Può essere che avrà visto della lana sul coso del pastore. Penso che la donna abbia fatto bene a chiedere al suo pastore, prima dell'atto amoroso, di farsi la doccia.

Primo Junior ha detto...

Per quanto riguarda Hollande, si sta muovendo bene ultimamente e della sua vita privato può fare tutto quello che vuole. La sua risposta secca al giornalista dice tutto. In Italia, visto che nessuno riesce a fare politica o ad approvare leggi per il popolo, quando fanno i masculari cazzuti, sono soggetti a critiche.

Primo Junior ha detto...

Per la parte di sopra del tuo post posso dire solamente questo: Sei un romanticone....

Giulio GMDB© ha detto...

Che poi chi si contenta gode...

Primo Junior ha detto...

1/2

Silver Silvan ha detto...

Che schifo di post. Spero l'abbia copiato. Averci pensato sarebbe veramente tempo sprecato.

Primo Junior ha detto...

Dai, l'inizio è stato bello Silvana. Oppure pensi possa diventare il numero 201 dal.1641 ad oggi?

Silver Silvan ha detto...

Guarda, mi sembra evidente che sono un tantinello più esigente di te. Ma poco, eh!

Primo Junior ha detto...

Io non sono esigente, ma non posso pensare di fare la fine di una combustione umana spontanea (201) continuando ad aumentare l'acetone dentro il.corpo per correre il rischio che una scintilla invisibile dovuta da una semplice elettricità statica di un maglione o anche nel pettinarsi i capelli, renderebbe il mio corpo in cenere. L'acetone e il grasso sono molto infiammabili, per questo devo prendere i post di voi tutti come frammenti di idee. Quindi, oggi ho visto dei ragazzini di Salice che producono fichi secchi (mandorle e finocchietto all'interno) per venderle alle fiere. Ho letto post di frammenti....innumerevoli frammenti come quelli della cometa nella sua scia. Il nucleo centrale se cadrebbe sulla terra porterebbe distruzione e morte. Invece i frammenti ricchi di proteine e aminoacidi porterebbero la vita. Di nuovo quindi, quale può essere il cibo del futuro? Senza ombra di dubbio gli insetti, formiche, cavallette ect. Triplo quindi solo per dire che dai vostri post si potrebbero allevare delle regine formiche e confezionale barattoli di formiche fritte da vendere al mercato perché sono ricchi di proteine. Tutto qui.....

Primo Junior ha detto...

Guarda il cielo...può essere che vedi una stella cadente. Esprimi un desiderio ai frammenti di vita che si trascina quella cattivona di roccia e ferro, e spera che un frammento possa cadere sulla terra. Magari se ti cadesse in testa ...sarebbe meglio!

Primo Junior ha detto...

Scusate mi hanno chiamato. Non sono interessato alla politica. Non sono di destra, non sono di sinistra e non sono di centro anche se con tutta sincerità vorrei avere solo un centro, anzi tanti centrini. Sono interessato ai vostri post solo per la sopravvivenza della mia tribù. Le lamentele urtano la mia sensibilità perché il mio obiettivo principale rimane unicamente il sapere reagire. Appunto, avanti con i post.

giovanotta ha detto...

ah che bello l'incipit, il Fra poeta e romantico che ci piace! e però se il ragazzo francese colpito da rigurgito amorose è pure presidente della Repubblica, beh l'unico che posso pensare è che doveva darsi una regolatina, o allora accettiamo pure le 'cene eleganti' di B. con burlesque e lap dance perché voleva rilassarsi un po' che era tanto stanco..
e si decidessero, il potere si sa logora ma non tutte le first ladies sono Hilary che chiude un occhio..

giovanotta ha detto...

p.s.
concordo con la domanda di Inneres.. ma aggiungerei pure come fa una donna ad andare con uno con la faccia di B. (della serie, il potere logora ma ti consente tante conquiste femminili)
il pastore che non si lava per favore no! io so democratica ma c'è un limite a tutto!!
:)

fracatz ha detto...

vabbè per il limite, ma non si lascia condannare la propria metà a 2,5 anni solo perchè cambiano le mode e qualcuno stabilisce che il vero hommo non deve assolutamente da puzzà e tutte dietro

fracatz ha detto...

lo ammetto, è da tempo che non trovo argomenti stimolanti, mi sembra tutto già vissuto, scontato, detto, per questo ho preso il solito mio carattere per queste circostanze, il corsivo, ed ho sparato giù qualcosa, tanto per mettere in guardia tanti pori ragazzi scarsi di beni scambievoli che magari pensavano che ancora vigesse la moda dell'hommo

Silver Silvan ha detto...

Porca vacca, l'aver tirato fuori la carta igienica è stato azzeccatissimo, vista la gran quantità di sfinteri in azione in questo post ...

Primo Junior ha detto...

Ehm..il metodo più antico per conservare il cibo senza altra ombra di dubbio è l'essiccazione al sole. Visto che la tua grandezza raggiunge la bella Nefertity, possiamo pulirci il culo con la carta igenica gentilmente offerta da te per poi essiccare il tutto al sole. Dopo di che Nefy, ti possiamo avvolgere tutto il tuo corpo per una grandissima merdificazione, e onorarti al dio stronzo ogni santo giorno della nostra vita.

Primo Junior ha detto...

Wuao......iniziamo a magnà li paparussi de mamà! Buona giornata signori. Ps: frà, il tuo romanticismo a volte scivola sul cazzo. Per fortuna i miei cojoni possono aiutarti a salvarti la faccia. Cerca di capire che la donna è diversa dall'uomo, e mentre tu puoi tranquillamente prendere una ragazzina per sbatterla su un lampione della tua città, la donna ha bisogno della giusta atmosfera prima dell'atto sessuale. Caprone.....ahahahahah

Primo Junior ha detto...

Sei da pena di morte....altro che 1000 giorni in galera!

Silver Silvan ha detto...

Tu, Nefertiti! augurati di non incontrarla mai! Ti assesterebbe una ginocchiata in mezzo alle gambe da renderti i gioielli due patacche!

Primo Junior ha detto...

Sai come far godere un uomo.

Silver Silvan ha detto...

Primordiale, la mia risata della giornata è tua.

Silver Silvan ha detto...

Oggi dò i voti. Il voto che assegno a questo blog è +. Il livello delle ricerche di gruppo è veramente basso.

Primo Junior ha detto...

Io ho abbandonato.tutto. Anche quelli che ritenevo dei buoni blog da seguire si sono dimostrati inutili per.una causa comune. Blablabla all'infinito...

Silver Silvan ha detto...

Caro Primordiale, la qualità dei blog dipende da chi ci sta dietro. Poco ma sicuro. Altrimenti sono scatole vuote, magari belle da guardare, ma finisce lì. Non credo proprio che una causa comune possa essere portata avanti su Internet, quello lo crede solo il signor Casaleggio. La condivisione è del tutto finta, nel mondo virtuale. E di persone a tutto tondo devo trovarne ancora una.

Primo Junior ha detto...

Il Casareggio si fa gli affari suoi, e questo si può vedere nella conduzione del suo movimento. Per quanto riguarda la condivisione del mondo virtuale, io che sono un assiduo lettore di Aprile nei suoi libri ci si possono fare tantissimi esempi di ragazzi che hanno raggiunto dei buoni risultati grazie ad internet, che poi, per la maggior parte ha bisogno di mostrare il di dietro per avere la libertà di esprimersi, questo è un altro discorso, diciamo una caratteristica del nostro meraviglioso popolo italiano. Di tutto tondo posso crederci e forse mai riuscirai a trovarne, ma in questo momento hai il più bel turdo virtuale, io. Quindi? Un fulmine per certo ha bisogno del polo positivo e negativo per fare uscire tutta la sua energia, ha bisogno di quella scintilla per esplodere e la sua creazione ancora è ignota al mondo dove tanti uomini, ricercatori, ti possono dire, in base ai lori studi cosa c'è oltre la nostra galassia, ma non riescono ancora a spiegarsi il fenomeno fulmine a pochi km dalle nostre teste, e il perché emette raggi x come nelle esplosioni della stelle. Tu nel tuo percorso virtuale hai trovato qualcosa di molto negativo, io, io in questo percorso ho trovato qualcosa di positivo, tu. Tu ed io come un fulmine pronto ad esplodere con i suoi milioni di volt

Primo Junior ha detto...

Questa mania che avete tutti che un positivo deve stare con un altro positivo vede lo dovete cancellare dalla testa, altrimenti neanche una macchina riuscirete ad accendere.

Primo Junior ha detto...

Imperfezione nella scrittura....la negatività sta dentro di me. Ehm...anche l'ignoranza! Un bacio e buona domenica: maschi e femmine

Silver Silvan ha detto...

Bene, polo positivo, polo negativo, manca solo la batteria. Sai, Primordiale, come ti ho letto ho pensato che tu sei stato fortunato, insomma. Io, per niente. Ho sempre pensato che le persone negative portano sfiga e ti impoveriscono. Tutto il contrario di quelle positive, insomma. Sarà per quello che le preferisco? O perché delle galassie non me ne frega un tubo?

Primo Junior ha detto...

La negatività da non confondere con il male. Sei riuscita solo a metà ad esporre il concetto, poi ti sei persa nello spazio infinito come la maggior parte di voi. Esatto come la batteria, oppure come i due poli della terra, senza il polo sud o viceversa la tua sopravvivenza sarebbe impossibile. Tutti i nostri politici in passato potevono essere considerati dei positivi, per lo studio, per le loro idee verso gli altri e tanto altro. Positività che con il tempo è andata ad esaurirsi fino, agli occhi di noi tutti, vedere solamente negatività. Vero? Tempo fa un uomo americano (ma non sono sicuro) fu investito da una scossa elettrica dovuta alla caduta di un fulmine sopra una cabina telefonica mentre l'uomo stava telefonando. Questa scossa elettrica di centinaia di migliaia di volt, ha fatto uscire quello che era nascosto, incamerata dentro le profondità del cervello; cioè la capacità della musica di suonare divinamente un pianoforte. Questo solo per dire a te, povera bestia da cortile, che ognuno di noi può diventare positivo, ancora di più di quelli che tua cerchi inutilmente. La vera forza, la vera accensione sta nell'essere circondato dai due poli. E io preferisco quelli negativi, perché la loro fuoriuscita di positività è superiore agli altri.

Primo Junior ha detto...

La negatività da non confondere con il male. Sei riuscita solo a metà ad esporre il concetto, poi ti sei persa nello spazio infinito come la maggior parte di voi. Esatto come la batteria, oppure come i due poli della terra, senza il polo sud o viceversa la tua sopravvivenza sarebbe impossibile. Tutti i nostri politici in passato potevono essere considerati dei positivi, per lo studio, per le loro idee verso gli altri e tanto altro. Positività che con il tempo è andata ad esaurirsi fino, agli occhi di noi tutti, vedere solamente negatività. Vero? Tempo fa un uomo americano (ma non sono sicuro) fu investito da una scossa elettrica dovuta alla caduta di un fulmine sopra una cabina telefonica mentre l'uomo stava telefonando. Questa scossa elettrica di centinaia di migliaia di volt, ha fatto uscire quello che era nascosto, incamerata dentro le profondità del cervello; cioè la capacità della musica di suonare divinamente un pianoforte. Questo solo per dire a te, povera bestia da cortile, che ognuno di noi può diventare positivo, ancora di più di quelli che tua cerchi inutilmente. La vera forza, la vera accensione sta nell'essere circondato dai due poli. E io preferisco quelli negativi, perché la loro fuoriuscita di positività è superiore agli altri.

Silver Silvan ha detto...

Il segno - denota sempre una perdita, caro primordiale. Escludo che una perdita possa avere risvolti positivi. Me lo conferma la mia esperienza. Mica funzionano tutti come te. Per fortuna, aggiungerei. E non tirarmi fuori, adesso, le teorie del manualetto dello psicologo da strapazzo sul cadere e rialzarsi. La considero una scemenza bell'e buona. Funziona nelle trasmissioni trash di Real time, ma io sono decisamente più evoluta di quelli che le prendono per oro colato. Sei pregato di prenderne atto.

Silver Silvan ha detto...

Li conosco, quelli come te, Primordiale. Prendono soltanto e non danno niente. Non possono fare altro, perché sono aridi e hanno bisogno di sfruttare gli altri per tirare avanti. Si chiamano parassiti.

Primo Junior ha detto...

Il tuo commento numero 33 è simile alla fine della vita terrestre di Gesù che a un vero e proprio modo di commentare un blog in modo diverso come fanno gli altri. Il tuo allineamento primitivo può essere considerato di scarsa utilità per le nuove generazioni puoi essere buona solamente come iniziali di un prodotto di pulizia wc,.dove la doppia ss sta ad indicare uno splendito splendente con il simbolo di registrazione che può essere solamente la bestia che sta dentro di te: l'oca. Il tuo commentare come una normale macchina fotografica da poche decine di fotogrammi al secondo, non può competere con quella che ho io nei miei occhi collegata al cervello. Queste macchine che usano i ricercatori di fulmini nel loro studio usano macchine a 26000 fotogrammi al secondo, dove la nascita di un fulmine viene fotografata, grazie anche a sofisticati computer a millesimo di secondo, fino ad avere un quadro completo con tutte le sue varianti. Il tuo commentare dentro questo blog, non viene fatto al millesimo di secondo, cioè nei numerosi flash che la tua miserabile vita vuota ti ha dato, nello studio, .nel condividere pensieri con gli altri, nel vedere con gli occhi la diversità del mondo, ma i tuoi pochi fotogrammi ti fanno commentare da grande pecorona come la maggior parte dei blogger. In poche parole scrivi e siete abituati a scrivere concetti già letti e riletti, questo perché siete simili a delle carte per stampa o fotocopie da prendere in risme. Con l'offerta ovviamente....

Primo Junior ha detto...

Inchinati al tuo RE, miserabile!

Primo Junior ha detto...

Il tuo commento numero 33 è simile alla fine della vita terrestre di Gesù che a un vero e proprio modo di commentare un blog in modo diverso come fanno gli altri. Il tuo allineamento primitivo può essere considerato di scarsa utilità per le nuove generazioni puoi essere buona solamente come iniziali di un prodotto di pulizia wc,.dove la doppia ss sta ad indicare uno splendito splendente con il simbolo di registrazione che può essere solamente la bestia che sta dentro di te: l'oca. Il tuo commentare come una normale macchina fotografica da poche decine di fotogrammi al secondo, non può competere con quella che ho io nei miei occhi collegata al cervello. Queste macchine che usano i ricercatori di fulmini nel loro studio usano macchine a 26000 fotogrammi al secondo, dove la nascita di un fulmine viene fotografata, grazie anche a sofisticati computer a millesimo di secondo, fino ad avere un quadro completo con tutte le sue varianti. Il tuo commentare dentro questo blog, non viene fatto al millesimo di secondo, cioè nei numerosi flash che la tua miserabile vita vuota ti ha dato, nello studio, .nel condividere pensieri con gli altri, nel vedere con gli occhi la diversità del mondo, ma i tuoi pochi fotogrammi ti fanno commentare da grande pecorona come la maggior parte dei blogger. In poche parole scrivi e siete abituati a scrivere concetti già letti e riletti, questo perché siete simili a delle carte per stampa o fotocopie da prendere in risme. Con l'offerta ovviamente....

Primo Junior ha detto...

Per quanto riguarda il tuo ultimo commento, sei andata oltre la morte, perche sei indigesta anche ai vermi nel trovare difficoltà ad espellere la tua carne putrefatta.

Silver Silvan ha detto...

Caro Primordiale, puoi straparlare quanto vuoi, ma ho la certezza di non somigliare affatto alla maggior parte della gente. Anche questo me lo dice l'esperienza, vista la difficoltà nell'averci a che fare. Te incluso. E non venirmi a dire che ragiono come tutti perché non è assolutamente vero. Avrei avuto una vita infinitamente più semplice, altrimenti. Se alludevi a me, sappi che non mi sono mai inchinata di fronte a nessuno. E al RE, preferisco da sempre il LA.

Primo Junior ha detto...

E io il Do. La do a te, ma non meriti il dover godere con la musica. Animale....

Silver Silvan ha detto...

A parte il fatto che i miei gusti musicali non li conosci, quindi non vedo come potresti sollazzarmi con la musica, tu sei abbastanza primitivo, io pure, dovremmo intenderci almeno su qualcosa. Invece non è così. Quindi uno dei due mente e siccome non sono io ...

Primo Junior ha detto...

Elevata alla massima potenza come tutti della tua elitè. Fanno comunella in piccoli branchi come i testimoni di geova o ancora meglio come i massoni, per poi apparire in pubblico o dentro i blog come gli unici che possono cambiare qualcosa.

Primo Junior ha detto...

Il fallimento ormai è alla vista di tutti. Solo un elettore del pd ancora crede in qualcosa che non potrà mai avvenire. Ma, mentre un elettore del pd è facilmente giocabile, lo si può dominare con molta facilità, basta anche un semplice zuccherino perché a loro piace il dolce, nel tuo caso di donna radicale ti siedi un po' a destra, un po' a sinistra e anche al centro perché sei una grande paracula.

Silver Silvan ha detto...

Ahahahah, caspita, che bella opinione che hai della sottoscritta! Bene, non si può dire che non abbiamo le idee chiare, almeno. Mi hai dato del là qui là, come non ringraziarti? E comunque ti sbagli, non amo dare lezioni al prossimo per farlo cambiare. Se in questo schifo di mondo cambia qualcosa o meno non me ne frega niente, non sarò qui a lungo abbastanza tempo per accorgermene. Inoltre sono pessimista e non trovo sia cambiata molto, la natura umana, dai primordi ad oggi. Quindi dubito che si degni di cambiare in tempo utile per accorgermene. Quelli che pensano che cambi sono andati a votare in massa per il clone in profonda sintonia con una merda. Merde pure loro, insomma. Che diamine vuoi che cambi? Il miasma è lo stesso e io ho l'olfatto fine.

Primo Junior ha detto...

Quindi? La nostra vita non è niente al lungo ma lento processo evolutivo dell'essere umano. Prima di noi.ci sono stati miliardi di esseri e noi non siamo diversi da quelli di qualche secolo fa, per non parlare di un paio di millennio. Di sicuro hai una buona conoscienze della storia, con i suoi successi e fallimenti, guerre atroci e di sterminio di interi popoli. Noi per gli uomini del futuro saremmo ricordati come molto limitati, ma non possono certo rinnegare le loro origini. Origini che hanno creato una base per un essere migliore e che, senza quella base nessuna struttura potrebbe reggersi in piedi. Il guaio di molti di noi sta nel non riuscire a dividere, a tenere separato il progresso tecnologico da quello umano. Non so neppure se domani potro risponderti, ma il non sapere se domani potrò stare con voi non mi priva di rivestire un muro esposto a tramontana con una nuova copertura in pietra. Ieri mattina quando tu mi hai risposto con il sorriso, io stavo sotto una cava, per altro vietatissimo, per la scelta di una buona pietra. La casa? Di sicuro la potrà godere qualcun altro.....ma ci sta.

Primo Junior ha detto...

Alle 15.10 inizia il film a the space di capitan h. Se sei abbastanza ricca prendi il tuo elicottero personale e fatti vedere all'uscita con il cartello SS. Sarà una sorpresa...una vera sorpresa. Ciao ciao....scappo!

Silver Silvan ha detto...

Grazie, mi è bastato ieri pomeriggio Disconnect, una vera ciofeca. Per un anno almeno non mi verrà voglia di andare al cinema, quindi sto tranquilla.

Primo Junior ha detto...

Un istante ripetuto nel tempo diventa eterno. Per questa frase vale il costo del biglietto. Poi, c'è tanto altro compreso quello di non aver paura di morire perché parte di questo universo. Io e basta. Dietro di me un buio assoluto....

Silver Silvan ha detto...

Le ripetizioni si danno ai somari per ficcargli in testa a forza quello che si rifiutano di apprendere. Mi sembra più dignitoso il rifiuto di apprendere.

Primo Junior ha detto...

Sai, a volte non riesco ad entrare dentro di te. Vero che hanno fatto scendere il loro migliore guerriero per capire il comportamento primitivo dell'essere umano, ma imbattersi ripetutamente con i cocci che hai in testa, fai scendere in modo vertiginoso la relazione che dovrò telepaticamente spedire alla base. Io, mah?! Ehi, mi fai cadere i cojoni a terra. OLTRE CHE UN UOMO TERRESTRE CHE HA BISOGNO DI UN RIPASSO NON POSSA DIVENTARE MIGLIORE DI UNO CHE NON HA BISOGNA. Cioè, nel contesto generale che complende anche un buon padre di famiglia, amorevole verso la propria donna, un rapporto sociale con altri terrestri, non possa essere superiore ai tanti minkia che vegetano nel vostro pianeta pluridecorati ed esposti a vista di tutti nel loro studio. Il mio o quello che ho sentito nel film era una frase molta più profonda di una banale ripetizione per un difficile apprendimento.

Primo Junior ha detto...

Cado dalle nubi....

Silver Silvan ha detto...

Che ci posso fare io, se sono allergica alle ripetizioni? Quanto alla profondità della frase che ti è piaciuta tanto, mi permetto di farti notare che caghiamo tutte le mattine. Sarà per quello che siamo nella merda?

Primo Junior ha detto...

Il dover pensiamo che siamo tutti uguali lo si può considerare l'errore più frequente della vostra primitiva razza. Ci sono anche quelli che soffrono di stitichezza e dover camminare con la merda in culo perche ci si forma un tappo, ogni passo che si fa può essere considerato per il povero sventurato un vera e propria eternità. Quindi la frasela trova giusta nella diversità dei miliardi di sfinteri che popolano il vostro pianeta.

Primo Junior ha detto...

Ecco perché ho scritto profondita. In base alla profondità dell'intestino si ha una più lunga sofferenza. Che poi seduto in un locale con della gente diventa eterna.

Silver Silvan ha detto...

Che discorso tenue, la disfatta di Ileo.

Primo Junior ha detto...

Anche se preferisco un "termine" dialettare: bucio de culu.

Silver Silvan ha detto...

Pensa, non dubitavo del fatto che il termine gergale lo preferissi. Mi sarei meravigliata del contrario.

Primo Junior ha detto...

Non mi meraviglio che una donna come te, dopo aver frequentato le grandi minkie dei centri culturali, con la piena maturità, preferisca me e non più quegli avanzi di carne essiccata sotto la luce artificiale. La vita, la vita...

Silver Silvan ha detto...

Ehm, credo di non aver mai frequentato un centro culturale in vita mia. Nei centri culturali ci vanno quelli senza cultura, mi sembra ovvio. Io preferisco fare l'autodidatta, alla mia età.

Primo Junior ha detto...

Anch'io ho notato il tuo caghiamo. Penso che scrivi la verità sul fatto che non frequenti i centri culturale.

Sara ha detto...

Agostino diceva "ama e fa ciò che vuoi!", credo nel "de vero bono".

Silver Silvan ha detto...

Ahahah, non c'è pericolo! Di solito li frequentano quelli che se la tirano e non sono assolutamente degni di tirarsela.

Primo Junior ha detto...

Giusto Sara, beddha di Primo. Per amore lasciò tutti i suoi beni per parlare con gli uccelli. È stato il primo insegnamento fatto da questo santo uomo, quello di non dover puntare sulle misure come la maggior parte di voi donne, ma andare oltre.

Primo Junior ha detto...

Nel bagno Silvana? Mi scrivi come hai fatto a conoscere quel mandriano di frà? Sono curioso come una donna, e ti posso dire con tutta sincerità che frequentare alcune di esse mi hanno fatto diventare anche permaloso. Quello che ho sempre odiato di più, adesso scorre dentro le mie vene. Mi sto evolvendo oppure sto tornando indietro? B. b. b. buona giornate passerottine mie....

fracatz ha detto...

Primo, con tutto quello che hai da dire e che scrivi potresti dar vita ad un posto tutto tuo ed io sarei tra i tuoi lettori, così come credo la generosissima Silvana.
In genere ci si conosce così qui nel web, la gente ama leggere blog nuovi dove chi scrive ha un mucchio di cose da comunicare, se ripenso a quando aprii il mio primo blogghino, tanti anni fa avevo 14 anni, ma ne dichiaravo 15 o 16 a seconda degli interlocutori, peccato che lo dovetti chiudere per i soliti invidiosi, gelosi addirittura del mio avatarino, vabbè, ma questa mi par di avertela già raccontata

Primo Junior ha detto...

Si l'hai scritta. Lo sai benissimo che siamo di carne debole, e quando trovi qualcosa che può piacerti il rischio più grande è la libertà che perdi. Guarda me, entro a casa vostra muovendomi come se fosse casa mia. Apro i tiretti, ti svuoto la dispensa, uso il bagno, e perché no, mi faccio la doccia. Questo perché lo faccio fare anch'io. Se dovessi aprire un blog di sicuro saremmo tutt'uno e riuscirebbe a non farmi più uscire non potendo continuare ad essere libero. Quando ad un uomo togli questa libertà, non rimane che guardare le lancette dell'orologio. Ora dopo.ora, minuto dopo minuto secondo dopo secondo, e non rimane altro che guardare dalla finestra come se fossi imprigionato dentro una stanza perché fuori non può che esserci la tempesta perfetta. A quel punto che può rimanere se no far nascere un alone sulla finestra con il proprio fiato, spezzato di malinconia, per poter, con il proprio indice, disegnare il sole con i gabbiani. La vuoi sapere la verità? Detto tra noi infilerei anche qualche nuvoletta.

Silver Silvan ha detto...

Passerottina lo dici a quelle cretine che accettano di sentirsi apostrofare in quel modo. A me, proprio, no.

P.S. Il tuo mandriano non lo conosco. Mica sono una vacca.

fracatz ha detto...

passerottina............,
ahhahahahahahah
mi ricorda tanto un film
con Giannini nella parte del necrofilo

Sara ha detto...

quanti commenti che hanno sempre i tuoi post, nemmeno le fescion blogger ne ha hanno così tanti!

nonno enio ha detto...

la gnocca è sempre gnocca e se il passerottino sta su' non c'è età che tenga... io invidio il Berlusca, non per i soldi che ha ma per le immense troiette che si gode

giovanotta ha detto...

mi associo alla considerazione di Fra ore 10.30 circa un blog con i pensieri di Primo e Silvan.
Va bé, non avete tempo etc etc.
però pensateci eh
:)

Primo Junior ha detto...

Anche a me piace godere. Ad esempio un piatto dove non si ha bisogno di una grande disponibilità economica sono i gnocchi che mamà mi prepara fatti a mano con il condimento della salsa di pumadori preparata nei mesi caldi. Avete mai assaggiato i gnocchi di mamà?

Primo Junior ha detto...

None Silvana, non sei una vacca. Ma non poi neanche rispondere di non essere uno stendino se il tuo uomo ti dovesse dire scalati le mutante perché ho voglia di te...adesso!

Primo Junior ha detto...

Giò, ormai chi più e chi.un po' meno del più siamo pieni di pensieri di altre persone. Si, perché a noi non piace accontentarsi dei nostri che in questo periodo sono numerosi, ma andiamo alla costante ricerca di altri. Non penso di aprirmi un blog, che poi, per scrivere cosa? Però mi piacerebbe che qualcuno di voi si unisse per prendere un casolare in campagna per interagire con altre tribù. Penso sia l'unica salvezza è vero godimento della vita, più o meno come i gnocchi di mamà.

Primo Junior ha detto...

Sara, dolce Sara di Primo. Lo sai cosa mi piacerebbe fare con te? Scivolate su tutto il tuo corpicino per potertelo commentare cm dopo cm, attimo dopo attimo per tutta la notte. Questi sono le belle godute che può fare il mio palato....più o meno come i gnocchi di mamà.

Primo Junior ha detto...

Vagnuni vado a cenare. Ho fatto tardi ed ho fame. Fame....

Silver Silvan ha detto...

Se uno mi apostrofasse in quella maniera gli farei passare la voglia immediatamente con una bella ginocchiata negli zebedei.

Primo Junior ha detto...

Ci deve essere un gran gioco di biglie nelle tue vicinanze. Il ricordo dell'infanzia con te non passa mai. Mah? Almeno un paio entrano in buca?

Silver Silvan ha detto...

Primordiale, ingozzati di spinaci e rompi i coglioni ad Olivia. Quell'altro fa Timoteo che cerca di portartela via, visto che è rigida come una scopa e fa tanto rigor mortis. Dai che passate una bella serata divertente. Quanto alle biglie avrei una mezza idea di dove potresti infilartele. Devo dirtelo o ci arrivi da solo?

fracatz ha detto...

Primo, non tacchinare le altre ragazze che fai ingelosire la Silvana

Primo Junior ha detto...

Pisellino chi lo fa? Mamma mia che donna acida. Anche la collana di biglie come se fossero perle. Ormai è cotta di me....

Silver Silvan ha detto...

Eh, per Pisellino mi viene in mente uno, ma non so se si presta. Cotta di te! Ma come ci pensi? E poi ho la netta sensazione che potrei essere tua madre, vista la tua "maturità". Se mi hai preso per una in cerca di carne fresca sei proprio fuori strada. Se fossi in cerca di fidanzati non potrebbero mai avere meno di sessant'anni. E, manco a dirlo, non sono manco in cerca di fidanzati. Quello che cerco io non è sicuramente qui, per altro.

Primo Junior ha detto...

Su questo puoi stare certa che non faccio l'uomo maturo con voi, specialmente per tutte quelle a scatola vuota. Ve li meritate, ve li meritate tutti gli uomini maturi di questo paese. Non sei l'unica che non cerca niente qui dentro...ma non si può mai dirlo con certezza.

Primo Junior ha detto...

Buona notte passerottina, domani sveglia alle 3.15.

Silver Silvan ha detto...

Ecco qual è il tuo problema, Primordiale. Dormi troppo poco. Ti proibisco di mettermi nel fascio delle tue pecorine smarrite, con quell'inopportuno "voi". Io con le tue squinzie non ho niente da spartire, gli mangio in testa.

Primo Junior ha detto...

Cercherò di sognarti in queste poche ore come una piacevolissima sveltina.

Silver Silvan ha detto...

Che prospettiva orripilante. Già c'è uno che mi ha mandato di traverso il compleanno in anticipo, mancava solo questa.