16 dic 2021

Passerottini

Analizzando i dati dei morti in quest'ultima ondata di virus mi ha molto colpito l'aumento avuto in Germania, il paese che da sempre ammiro e che ha ispirato parte del programma del MIO partito degli under 70.000. Così, parlandone con gli amici al bar sembrerebbe che lì sono così ligi alle direttive che tutti in caso di infezione si limitano alla pasticca di tachipirina giornaliera affidandosi alla sorte, anche perché, mi dicono, che lì le medicine, anche le più stupide come i cortisonici non si comprano senza ricetta anche se si conosce il farmacista da anni. Ah già, il fatto della ricetta !
Ricordo che mi colpì molto quando giunsi negli states, lì non si compravano farmaci senza ricetta, mentre ancora qui da nojos in thaja c'erano le mutue e le ricette servivano solo per non pagare i medicinali  che chi non aveva la mutua si comprava tranquillamente in farmacia. Poi anche da nojos cominciò la civilizzazione ed il riconoscimento alle varie professionalità iscritte negli appositi albi, però perché proibire l'acquisto dei farmaci ancora oggi che le teorie sui vari complotti dei caporioni mondiali son state scoperte? Perché proibire il fai da te che potrebbe aiutare allo sgombero demografico? Bah, misteri della mente, di certo NOI del partito degli under 70.000 prenderemo in considerazione la liberalizzazione della vendita dei medicinali, almeno di quelli scarsamente velenosi, perché sono di grande aiuto psicologico per sconfiggere le malattie come quella di questo virus che tanti hanno sconfitto col fai da te cortisonico, antibiotico e analgesico, vedi lo scarso numero attuale di morti nostrani rispetto a quello degli altri paesi, perché, grazie a Dio ancora qui da nojos, in thaja i medicinali se si è ammanicati si riescono a rimediare e col passa parola e i tentativi immaginifici risolvono per la giusta via, perché miei cari passerottini, aricordateve che solo quando arriverete (io purtroppo non ci sarò) ad avere le case come alberi e le città come foreste, solo allora potrete affacciarvi alla finestra e cinguettare stretti al vostro grande amore o per richiamarlo se ancora egoisticamente vivete soli.    

9 commenti:

Pier ha detto...

la Germania ha deluso pure me, quando ho sbirciato le statistice di violenza sulle donne, e l'ho trovata in testa, sarà il teutonico richiamo del maskio alfa; eppure sembrano così ubbidienti e ligi

UnUomo.InCammino ha detto...

Ctrl-alt-clito-G
Ahah! :)

UnUomo.InCammino ha detto...

Penso che Le Corbusier sia una dle peggiori escrescenze del modernismo, i suoi formicai parallelepipedici in CA tumori ben inseriti nella metastasi antropica.

Inneres Auge ha detto...

Sarà pur vero che qui le medicine si comprano abbastanza facilmente ma dipende pure dai farmacisti. Per quanto riguarda il discorso delle ricette, tra un po' ci daranno l' abilitazione per produrle perché i medici di famiglia sono sempre di meno. Nel nostro paese siamo rimasti senza medico per più di due mesi, so di altre realtà in cui proprio non c'è il medico e come fa la gente? Come fanno i vecchietti?

fracatz ha detto...

Innere, i vecchietti faranno come i giovani, espatrieranno se son consapevoli del loro stato di mortidifame.
Qui orimai regna sovrana la legge der menga

Sara ha detto...

Anche per i cani e i gatti vogliamo le medicine free!

Filippo ha detto...

C'è pure il diritto a non curarsi se uno ha deciso che ha vissuto abbastanza e non ci sono più cose che vuole fare tipo imparare il cinese.

pasqualedimario ha detto...

a Frà se pure la coca cola se venne en farmacia allora per i sani rimedi dell'orto dei frati invocare la bolla papale papale è un controsenzo.
a Frà quella della legge der menga è la solita scappatoia degli azzeccagarbugli itajani.
io so' io e voi nun sete un cazzo.

a Frà ciavemo pure amazzon ma mancano li guadrini.
libberamus

Il Vetraio ha detto...

Che poi, per quale perverso motivo i farmacisti indossano il camice bianco?