14 feb 2019

Sanremo sì, Sanremo no


Sanremo sì, Sanremo no
se famo du spaghi
Pure quest'anno si è tenuta la solita kermesse canora invernale anche con gente modesta tra gli spettatori che si è messa il vestito della festa, ha comprato il biglietto ed ha assolto la missione. Speriamo che di tutta la massa di denaro che si è mossa, qualcosa sia rimasta anche sul suolo patrio, ché da tempo di euri in giro se ne vedono pochini. Quante chiacchiere, quanto rumore sulla sagra del nulla, ché son anni ormai che dopo una settimana nessuno si ricorda più la canzone vincitrice né il cantante o la cantante. 
La chiacchiera più ricorrente è stata quella che esso sia "lo specchio dell'Italia" e la frase più acculturata: ".. ma lo specchio dell'ithaja, sfugge alla criminalità organizzata?.. " serpeggiava tra i divulgatori di notizie al soldo dei vari caporioni. Eh sticatzi..! Però intrigati da quel numero sulla sinistra anche NOI spettatori molto superficiali, eravamo convinti di passar qualche notte insonne, ma poi capimmo che si riferiva alle ricorrenze mai segnalate nelle altre occasioni e messo bellamente in mostra grazie alla possanza in sé del numero, contrassegnato come "..esimo,," dal genio di turno ma in modo molto creativo e non alla portata di tutti i cervelli meno fantasiosi. Mentre NOI ricorderemo di questa edizione il glorioso numero, il nostro caro amato generoso variegato immaginifico bobbolo di certo si sarà arricchito delle vari disquisizioni elargite dai soliti addetti. Nel frattempo le formiche continuano a passeggiare nel solito ospedale indagate ora anche dai carabinieri e quindi, prima che venga coinvolto il carismatico divino otthelmo, è chiaro l'intervento del nostro partito con la solita soluzione definitiva:
- 1) seguite la fila delle formiche e trovate il buchino da dove escono, impastate un dito di gesso e spingetelo con forza sopra il buchino.
- 2) solo ora con lo spray ammazzate le formiche presenti   
- 3) ripetere ad ogni evenienza

siete dei pignoletti curiosetti ?

3 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Sono orgoglioso di non aver seguito il festival, proprio non ce la faccio, è più forte di me. Sarà l' istinto di sopravvivenza?

Mariella ha detto...

Io mi sono divertita un sacco e ci sono pure andata a Sanremo. Ti assicuro che i soldi girano... il bobolo è felice.

Il Vetraio ha detto...

Sanremo è il protettore delle formiche?