4 lug 2024

Alla faccia degli odiatori

Vi ricordate la talea di fico di qualche mese orsono, che aveva ben 7 fichetti per giugno? Allora ne ha conservati 5 di cui il primo in basso lo ho già mangiato e gli altri continuerò a mangiarli man mano che maturano alla facciaccia di chi mi vuol male o mi odia.

A tutti coloro che invece mi voglion bene o addirittura mi amano auguro una buona vacanza, un po' di mare o di monti come aggrada ed a presto risentirci da queste parti.

Ciao  



e mo' come la mettemo




8 commenti:

Franco Battaglia ha detto...

Che ficata 'sta pianta.. sopravvivere in autogestione direi.. ;) Buone vacanze!!

Farfalla Legger@ ha detto...

Io non ti amo né ti voglio bene. Semplicemente ti adoro. 🤣🤣🤣
Magna tanti fichi, fichi fichi 😉, mi raccomando quando andrai in vacanza. A risentirci presto 👋👋👋❤️❤️❤️

kermitilrospo ha detto...

Ogni volta che mi sono cimentato con le talee ho ottenuto solo ottimi rami secchi

Sara ha detto...

Bravo! Anch'io voglio una pianta di fico!

fracatz ha detto...

il fico è facile da riprodurre, d'inverno vai sotto la pianta vecchia e con la vanga gli prendi qualche pollone, però poi devi aspettare 3 o 4 anni prima che fruttifichi, con la talea invece, siccome è fatta da un ramo di 3 anni ci son subito i frutti.
Io faccio la talea invernale (vedi etichetta "talea" che funziona sempre) però per sicurezza ne faccio sempre due o tre

Anonimo ha detto...

Anche RosaCanina ha fatto due talee di fico, 'st'inverno che sono attecchite alla grandissima. :)
Prima o poi i due fichini li porteremo su, al suo campo in montagna toscana.
Così poi i fichi se li sbafferanno quelli che ci ruban sempre tute le mele.
UUiC

allegropessimista ha detto...

Buone vacanze

Pier ha detto...

quindi ... tiè tiè tiè

consiglio la marmellata di fichi appena la situa lo permette...
un goduria indescrivibile